Il Portale turistico del Comune di Villar Perosa, Torino

 


Le Tour de Frank


Dall' Olanda a Villar Perosa su due ruote.
Questo è il "Tour de Frank". Questa è l'impresa che Frank, olandese purosangue, amico di una famiglia villarese doc, ha intrapreso in questi giorni.
www.villarperosa.net cercherà di documentare questa appassionante sfida.
Infatti è nostra intenzione raccontarvi qualcosa di Frank, della sua vita ed allo stesso tempo immortalare le tappe con fotografie e informazioni che lui stesso ci farà pervenire, fino al giorno dell'arrivo, previsto tra circa 15 giorni.

Intanto ecco alcuni scatti della partenza!
Seguite con noi il "Tour de Frank"

Lo staff di www.villarperosa.net

IL DETTAGLIO DEL VIAGGIO:

Giorno 1:
Partenza da Oostrum-Olanda per una tappa da 140km con 727 metri di dislivello. Tutto questo bel programmino per arrivare sino ad Eupen, passando da Heerlen. Sopraggiunto quasi al confine con il Belgio il nostro Frank ha potuto così rompere il ghiaccio della sua avventura verso Villar Perosa.

Giorno 2:
Nel secondo giorno Frank ha attraversato una piacevolissima zona del Belgio. De Hoge Venen. Percorso molto impegnativo da affrontare in bicicletta, caratterizzato da 1307 mt. di dislivello. Altresì molte ore di "amata solitudine", con il solo rumore della catena a scandire il ritmo di pedalata. A fine giornata, prima di accasarsi in un B&B presso Schonberg (Belgio) un occhiata al conta chilometri: a referto altri 85!!!

Giorno 3:
Sabato 13 settembre Frank ha pedalato lungo il Lussemburgo. Con la sua bicicletta è riuscito in un'impresa..."incredibile"...in soli 5 minuti ha attraversato ben 3 Stati. Germania, Lussemburgo e Francia...infatti questa è la particolarità di SCHENGEN, un comune nel Lussemburgo sud-orientale, nel cantone di Remich. Il confine proprio sulle rive del fiume "Mosella". L'arrivo della tappa era in Francia in un carinissimo B&B sito a Landonvillers, una cittadina ad est di Metz. Il tutto per 104 km di percorso e 695 metri di altitudine. Domenica si andrà giù seguendo la zona ad est di Nancy.

Giorno 4:
Lasciata la piacevolissima ospitalità di Lysiane e Joel e del loro B&B (se passate nei paraggi di Metz non fatevelo scappare, parola di Frank), il nostro eroe nella giornata di Domenica 14 settembre ha pedalato per altri 97 chilometri (più 5 extra tragitto per cercare un negozio che vendesse olio per la catena della bici), per arrivare nei paraggi di "Lunéville", comune francese situato nel dipartimento "Meurthe-et-Moselle" nella regione della "Lorraine". Il percorso seppur leggermente più breve, ha messo a dura prova i muscoli di Frank visti i 1201 metri di dislivello affrontati...povero Frank...lui che pensava che la Francia fosse piatta!!!

Giorno 5:
Il nostro Frank nella giornata di oggi sta viaggiando lungo il tragitto tra "Moezel" (Mosella fiume che attraversa Francia, Lussemburgo e Germania, per una lunghezza totale pari a 545 km.) e il "Canal de L'Est" (che lega la Meuse e la Mosella alla Saone, 4° fiume per lunghezza della Francia), viaggiando in direzione Epinal (capoluogo del dipartimento dei Vosgi nella regione della Lorena). Il traguardo sarà "Bains-les Bains" (comune francese di 1.460 anche questo nella regione della Lorena).
Per completare la quinta tappa, quella di ieri lunedì 15 settembre Frank ha percorso 101 Km. con un altitudine di circa 600 Mt.
Oggi martedì 16 settembre, come consigliato dal suo trainer personale (...Gualtiero), sarà a riposo in un campeggio vicino a Fontenoy, a sud di Bains-Les-Bains, in una deliziosa casetta...gustatevela nella galleria fotografica aggiornata...
Il cammino di Frank riprenderà domani, mercoledì 17 settembre...dopo il meritato riposo!!!

ATTENZIONE ATTENZIONE!!!
Cari amici di FRANK e del "TOUR DE FRANK" purtroppo abbiamo una brutta notizia.
Il viaggio che avrebbe dovuto condurre Frank a Villar Perosa si è dovuto forzatamente interrompere!!!
Problemi di lavoro hanno richiamato all'ordine il nostro "atleta preferito".
Infatti dovete sapere che Frank è titolare dell'azienda "Fiat 500 Ricambi" che vende on-line pezzi di ricambio per lo storico modello torinese in tutto il mondo. A tal proposito visitate il suo sito www.fiat500ricambi.com.
Detto ciò Frank ha dovuto accantonare il suo progetto è tornare...velocemente in ufficio!!!
Siamo in attesa di un saluto da parte sua e speriamo che il viaggio possa riprendere o ripetersi in futuro!!!
Lo staff di www.villarperosa.net

08 MAGGIO 2015:
Cari amici del Tour de Frank...ogni promessa è debito!
E Frank lo aveva promesso.
In queste ore si sta trasferendo in treno per tornare con la sua amata bici nella città che lo aveva fermato nel primo tentativo.
Infatti domani salirà in sella da "Bains-les Bains" in Francia per riprendere il suo "viaggio-impresa" Olanda-Italia.
Noi di www.villarperosa.net seguiremo tutte le sue tappe, grazie ai contributi fotografici ed alle informazioni che lo stesso Frank, lungo il tragitto, ci invierà.
L'arrivo è previsto qui a Villar Perosa nel fine settimana perciò da lunedì riprenderemo ad aggiornare questa sezione, che racconta tutti i dettagli di questo viaggio partito da Oostrum in Olanda!!!
Non perdete tutte le news del "Tour de Frank"...seguite www.villarperosa.net!

Venerdì 8 maggio 2015:
Il "Tour de Frank" è ripartito ma la sorte proprio non voleva illuminare la strada al nostro atleta. Obiettivo di giornata: 90 km di pedalata ed un treno in Germania presso Arnhem, che avrebbe dovuto condurlo sino a "Bains Les Bains".
Purtroppo il treno si è fermato in zona Basilea per uno sciopero! Eh si...anche in Germania...
Tranquilli comunque, Frank non si è perso d'animo. L'amico Luc con il suo furgone lo ha prelevato a Zillisheim e lo ha portato sino al punto di partenza. Insomma...tutto regolare!!!

Sabato 9 maggio 2015:
Il viaggio è ripreso: sono le 10,54 di SABATO 9 MAGGIO.
La direzione punta verso "Baumes Les Dames" un Comune situato nel dipartimento del Doubs, nella Regione della Franca Contea, che apparve per la prima volta tra il decimo e l'undicesimo secolo ed attualmente può contare circa 5000 abitanti.
Frank per questo prima tappa dopo la pausa ha dovuto percorre 112 km a detta sua: "non particolarmente impegnativi, con 234 metri di dislivello, ma lunghi".
Frank è giunto a destinazione senza particolari difficoltà ed alle 20,30 il suo accampamento in campeggio era già predisposto!!
Ora meritato riposo e domani si parte: direzione Pontarlier.

Domenica 10 maggio 2015:
Frank nel giorno di festa ha optato per una partenza leggermente ritardata. Infatti per affrontare una tappa da lui definita "very hard" ha scelto di concedersi uno start in tarda mattinata.
Ore 11,02: partenza in direzione Pontarlier, con tappa di giornata a Gilley. Il percorso? Beh 64 km estremamente selettivi fatti di montagne dure, 1298 metri di dislivello e tantissimo caldo dovuto alle temperature a sorpresa di piena estate. Ora di arrivo: 17.26

Lunedì 11 maggio 2015:
Frank è partito questa mattina per arrivare a Pontarlier, comune francese di circa 20.000 abitanti anche questo situato nella Regione della Franca Corta.
Una curiosità...Pontarlier è famosa per per essere stato uno dei punti internazionali più importanti della produzione e vendita di assenzio...fino a quando nel 1917 venne messo al bando. Da allora in questa cittadina si commercia a fiumi il "Pastis"...pensiamo che Frank sappia come rifocillarsi!!!
Al più presto il dettaglio della tappa di oggi.

Lunedì 11 maggio 2015 - parte seconda:
Oggi Frank come detto era diretto verso Pontarlier. Una splendida giornata di sole ed una truppa di 20 ciclisti hanno accompagnato la prima parte del suo viaggio. La tappa Gilley-Lonchaumois è stata molto dura, ma allo stesso tempo favolosa a livello di paesaggi incontrati e di Natura. Il nostro atleta ha potuto visitarela sorgente del fiume Doubs, e il "Parc Polaire" situato a circa 1200 mt. di altitudine.
Oggi il percorso estremamente impegnativo, caratterizzato da 1040 metri di dislivello, a visto Frank toccare i 100km di pedalata...davvero non male!!!
Campo base nei pressi di Longchaumois.

Martedì 12 maggio 2015:
Frank oggi viaggia in direzione di St.Claude, con arrivo a Seyssel. Anche oggi tappa impegnativa con 96 km percorsi e 1298 metri di dislivello. La sua meravigliosa fatica l'ha visto attraversare posti incredibili come il passo sul colle "Croix de la Serra" e paesaggi da favola sempre in sella alla sua bicicletta. Tutte le foto del viaggio le trovate aggiornate ad oggi nell'album fotografico che Frank ci invia chilometro dopo chilometro.
Prossima tappa Annency! Well done Frank!

Mercoledì 13 maggio 2015:
Per non perdere il vizio altri 94 km di pedalata per il nostro Frank e 676 metri di dislivello nel percorso che lo ha visto trasferirsi da Seyssel ad Albertville, la cittadina francese fondata nel 1836 dal re di Sardegna Carlo Alberto di Savoia, dove nel 1992 furono ospitati i XVI Giochi Olimpici Invernali.
Durante questa giornata ha oltrepassato la Val du Fier e Morez. Percorso molto affascinante ma come ci ha detto Frank: "...un po' duro per me".
Ora il nostro protagonista si merita una bella cena rigenerante...

Giovedì 14 maggio 2015:
Giornata da ciclismo di altri tempi per il nostro Frank quella di oggi. Il percorso previsto in Val d'Isère ha dovuto subire una forzata deviazione causa la chiusura della strada. Frank non si è perso d'animo ed ha deciso di scollinare il temutissimo "Col de la Madeleine". Anche qua però vicino alla sommità ha incontrato l'ostacolo neve. Strada chiusa alle vetture...ma non alle "locomotive umane" E così dopo 82 km e 1894 metri di dislivello da antologia, Frank stasera staziona in un campeggio a Jean de Maurienne. Per domani è previsto tempo avverso ed a quanto pare Frank ha deciso, in previsione, di concedersi un premio: una fumante e rigenerante PIZZA!!!
Non perdete tutte le immagini di giornata su "Il Viaggio" di www.villarperosa.net

Venerdì 15 maggio 2015:
Amici appassionati del "Tour de Frank", se state guardando verso il cielo e vi sembra di scorgere dall'alto l'inizio della fine del mondo...non preoccupatevi per Frank. Oggi infatti viste le condizioni proibitive giornata di relax e sosta ai box: domani si riparte con il MONCENISIO!!!

Sabato 16 maggio 2015:
Siamo ormai agli sgoccioli e il "Tour de Frank", dopo la forzata pausa per il meteo avverso oggi è ripartito per la penultima tappa. 100 km esatti di fatica per un dislivello di 1997 metri. Frank con la tappa di oggi è giunto finalmente in Italia e staziona in un campeggio tra Susa e Oulx. Per l'esattezza Gravere, comune di poco più di 700 abitanti noto per la stazione sciistica di Pian del Frais. Frank ci ha comunicato di non avere più moltissime energie, ma ormai l'obiettivo è vicinissimo e qui a Villar Perosa lo stiamo aspettando! Splendide le foto della scalata del Moncenisio. Non perdetevele!

Domenica 17 maggio 2015:
Missione compiuta. Frank è giunto a Villar Perosa accolto dagli amici che lo hanno seguito in tutto il suo straordinario viaggio. Alcuni amici, Patrizia, Pierpaolo, Saverio sono saliti in sella alle loro bicilette ed hanno raggiunto Frank a Pragelato per accompagnarlo negli ultimi km. della discesa che ha accompagnato Frank a Villar Perosa.
Di fronte al Comune Frank è stato accolto dai villaresi che lo hanno seguito in queste settimane. Ancora su www.villarperosa.net le immagini dell'arrivo e dell'ingresso in Villar Perosa. Frank sarà da noi domani...chissà che non ci rilasci un bel saluto!

BRAVO FRANK!!! WELL DONE!!!
Lo staff di www.villarperosa.net







 

 

 
villarperosa.net
NESSUN EVENTO IN PROGRAMMA QUESTO MESE
villarperosa.net

Il viaggio

 


Realizzazione del Sito: Eurosoft.
e-mail: marco@eurosoft-web.it