Il Portale turistico del Comune di Villar Perosa, Torino

 

Villar Perosa da visitare


Museo della Meccanica e del Cuscinetto

Il Museo della Meccanica e del cuscinetto nasce dall'iniziativa congiunta della Comunità Montana, dell'AMMA, dell'SKF, nonché del Consorzio Interaziendale per la formazione professionale. Localizzato nel salone della palazzina uffici dello stabilimento OVMP (ex Skf), comprende le sezioni: la storia del tornio e la conquista della precisione.
Un percorso quanto mai interessante che, attraverso documenti, le prime macchine in legno, pezzi meccanici e ovviamente il cuscinetto, rappresentano oggi la memoria di una attività passata.
La storia e l'evoluzione delle macchine utensili, degli strumenti di misura e del cuscinetto volvente raccontata attraverso pezzi e documenti originali, illustrazioni ed audiovisivi. In progetto un laboratorio didattico.
ORARI
Aperto senza prenotazione ogni domenica dalle 9 alle 12.

Per informazioni e prenotazioni visite per gruppi e scuole:
C.I.F.P.V.C. Via Nazionale 14 - 10069 Villar Perosa (TO)
Tel.: 0121 3160 - Fax: 0121 316014

 

Chiesa di San Pietro in Vincoli

Elegante esempio di stile neoclassico-barocco, voluta da Vittorio Amedeo di Savoia, si erge su un’altura dominante la Val Chisone. (Vedi alla sezione chiese e templi per informazioni dettagliate)



Miniera della Miandassa

Si trova nei pressi di Pra Martino e della borgata Miandassa, ed era utilizzata per l'estrazione della grafite. Fu aperta dalla ditta Baldracco a metà '800, e rimase attiva fino agli anni '60. Il materiale veniva portato a valle con carriole e slitte, fino al silo della b.ta Cascinette, per proseguire su carri fino al mulino Baldracco, in via Nazionale. Dopo anni di abbandono totale è stata recuperata di recente da alcuni borghigiani della Miandassa, in unione con la sede ADMO di Villar Perosa. Durante la festa estiva della borgata, a fine agosto, è possibile visitarla liberamente


Rifugi antiaerei

Costruiti nel 1943 per proteggersi delle incursioni aeree Alleate, i cunicoli, perfettamente conservati, si snodano per 730 metri. Grazie ad essi, il grande bombardamento del 3 gennaio 1944, che distrusse lo stabilimento RIV, non causò vittime.


Villaggio operaio

Il villaggio operaio Giovanni Agnelli e il villaggio impiegati Edoardo Agnelli, entrambi voluti da Giovanni Agnelli, ma nati in momenti diversi, sono ubicati di fronte allo stabilimento RIV (ora SKF).
Il primo nasce a partire dal 1915 e presenta una struttura a ventaglio, mentre, il secondo viene costruito alla fine degli anni '30, a ricordo del figlio Edoardo scomparso nel 1935 in un incidente aereo, a fianco di quello operaio.

Visite al Villaggio Operaio con guide preparate: Tel 0121/31.57.74

 

Parco naturale del Bacino

Questa oasi verde si raggiunge percorrendo la statale n.23 del Sestriere e svoltando a sinistra appena prima del centro abitato, in direzione del torrente Chisone.Nelle vicinanze dell'acqua crescono alberi che amano l'umidità: il salice bianco, il salice piangente, il pioppo e il frassino.
Nella zona del torrente e del bacino prevalgono pioppi, salici e acacie.
Da qualche anno sono tornati a nidificare al bacino e lungo gli argini del torrente aironi e germani. Essi costruiscono il loro nido tra le canne, i rovi e le sterpaglie lasciate dal torrente in piena.  Si nutrono di trote, di altre specie di pesci che i pescatori hanno immesso nel bacino, di rane, di insetti e larve.
In inverno, quando il bacino è ghiacciato, i germani emigrano lungo il torrente.
Lì vivono anche minilepri e altre specie di animali che abbiamo conosciuto nel bosco.

In questo parco è possibile godere del verde circostante e, durante il periodo estivo del fresco, in particolare, la zona viene frequentata da numerosi amanti del footing fin dalle prime ore dell'alba fino a sera. Per chi desiderasse dedicare l'intera giornata all'aria aperta è presente una struttura attrezzata per tenere dei pic-nic, grazie ai piccoli forni per preparare la carne alla brace (assado).
Durante l'anno vengono svolte gare di pesca e manifestazioni di modellismo. Una volta all'anno vi si ritrovano i camperisti.
L'ACTI PINEROLO, organizza il raduno di Villar Perosa nei giorni tra fine agosto e la 1ª settimana di settembre di ogni anno info: inviare un' acti.pinerolo@virgilio.it all'ACTI

 

(tratto da www.comune.villarperosa.to.it)

 

 

 
















 

 

 

 

 

 

 

 


Realizzazione del Sito: Eurosoft.
e-mail: marco@eurosoft-web.it